f

Translate

giovedì 14 aprile 2016

Un abitino estivo e la sua etichetta

Fa già caldo vero???
Avete pensato al guardaroba estivo?
Non so perché,ma per adesso le mie stagioni sono estate-inverno ...ed allora....

...ancora un abitino estivo,questa volta in jersey leggero.....



Non criticate il fatto che sembra più corto sul fianco destro! Ho dovuto accorciare l'altezza spalla per la mia asimmetria....un incidente banale che ha lasciato il segno.
Forse devo piegare in giù la stampella??? 

Il modello è di Manequim,novembre 2012 .Il capo era realizzato in un raso importante,ma ho voluto sdrammatizzare lavorando il vestitino con il  taglio vivo.

Qualche particolare di lavorazione. 

-Qui applico la ruche che gira sullo scollo e va a finire nel taglio fianchi.
Lo scollo è già rifinito,ma il volant viene cucito sul margine dello scollo senza nessuna rifinitura,rovescio contro dritto...




-Il risultato finale...




-Scollo e giromanica sono rifiniti con uno sbieco a treccia cucito fuori ,piegato e ribattuto verso l'interno...




-I volants sono tagliati a vivo,senza margini,ma hanno una'impuntura a cm. 0,5 dal margine.
E' un'impuntura normale.Serve a tenere in forma ,ma non ha bisogno di elasticità.




-Anche l'orlo è tagliato a vivo,ha un'impuntura a cm. 0,5 dal margine,ma ha anche una piega per dare forma e sostegno e, nello stesso tempo,giocare con le rifiniture....
Qui l'impuntura dell'orlo è eseguita con un' impuntura per tessuti elasticizzati...quel piccolo zigzag che vedete sulla panoramica punti... 





E poi..l'etichetta!!





 
Ancora un suggerimento....la mia amica Gabriella l'ha trovato super per il refashion delle vecchie t-shirts....
Due t-shirts..una per la base e l'altra per i volants!!
  Grazie a tutti....
e spero a presto!
Sperare vuol dire per me...avere tempo per cucire!!
Buona primavera


20 commenti:

  1. Grazie mille!bellissimo tutorial!! il capo è proprio carino.. leggerti e vederti in video è sempre un piacere!
    p.s. dove si può trovare quella splendida penna?
    grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frixion??Nelle cartolerie ben fornite.Si chiama proprio pilot frixion ball...Grazie a te!
      Abbracci Rò

      Elimina
  2. Mi piace la maglietta, ma non sono riuscita a trovare il modello tecnico su Maniquen, dalla foto, non risco a capire dove finisce il volant, sotto l'ascella?
    Per il resto, sempre in bocca al lupo.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lù,è un vecchio Manequim...il link si riferisce all'ultimo numero.Purtroppo,mentre prima c'era la possibilità di vedere le vecchie testate,ora c'è poco ...molto fb.Pensa che hanno tolto l'abbonamento internazionale online!Aggiungo sul post il disegno tecnico,ok??
      Besos

      Elimina
  3. Il tuo abitino è delizioso! Mi colpisce sempre la tua capacità di abbinare il tessuto al modello... Chi poteva immaginare che un modello da cerimonia potesse essere realizzato in jersey e con un risultato così bello? Eh, esperienza, certo, ma la classe non è acqua! ;)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,Giuli!!
      Se riesco domani aggiungo il modello.....
      Baci a te

      Elimina
  4. Un altro bel vestitino per l'estate! Grazie! E' la prima volta che sento parlare di questa rivista. Non mi pare di averla mai vista da nessun giornalaio. Grazie per il tutorial dell'etichetta. Prima o poi me le faccio anch'io! Un abbraccio e speriamo arrivi presto l'estate. Margareth

    RispondiElimina
  5. Ciao Margareth!!
    Manequim è una rivista brasiliana. Direi che non è distribuita nel vecchio continente.Ora non fanno neanche l'abbonamento online per i paesi extra....Però è una gran bella rivista...forse,come tutte,si è ridimensionata ultimamente.Anche il sito non è più quello di una volta...pagina facebook.
    Evviva l'estate!!
    Beijinhos





    RispondiElimina
  6. Ciao Rigazzarò,
    interessante l'etichette per me che che le stampo e dopo poco il colore macchia.
    Desideravo chiederti, le lettere sono ricamate con la ricamatrice o con la macchina per cucire.Io ho un bernina 440 , ma lettere sono un po' piccoline. Ti seguo sempre e sul forum ho letto tutti i tuoi post. Molto competente e sei informata su tutto. Grazie. DonatellaM

    RispondiElimina
  7. Ciao Donatella!
    Scusa innanzitutto del ritardo nella risposta.
    Solitamente le etichette sono fatte con la ricamatrice.Le lettere dell'alfabeto della macchina elettronica sono più semplici,meno belle,ma possono andare!!Le uso fatte su un nastro di grosgrain e fanno la loro figura....
    Grazie per i tuoi apprezzamenti!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ro, grazie per risposta, le etichette fatte sul nastro grosgrain faranno la loro figura, ma quelle ricamate da te sono bellissime, e presto le realizzerò. Cosa ne pensi della ricamatrice Janome 500E, sto valutando l'acquisto, buon rapporto qualità e prezzo.

      Elimina
  8. Ho visto la macchina.Non la conosco,ma la Janome ha una buona reputazione per le sue caratteristiche ed ha un ottimo rapporto qualità-prezzo,come dici.Rispetto a ricamatrici più blasonate è più lenta ,ma ti assicuro che molto spesso riduco la velocità di ricamo sulla mia Husqvarna per stare tranquilla.Il ricamo deve essere un piacere,no? Prendiamoci qualche minuto in più!Vedrai,con una ricamatrice ti si aprirà un mondo! Fammi sapere!
    Besos Rò

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Ciao Ro! Come sono contenta di aver visto questo nuovo modellino bellissimo! Posso chiederti che cos'è uno sbieco a treccia? Io sto migliorando ad attaccare gli sbiechi, scucio e ricucio per avere un risultato decente , anche se modesto, ma quando vedo i tuoi...aaah che belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ieza!! Scusami per la mancata risposta! Fusa dal caldo ed il resto...lo sbieco a treccia è un nastro che presenta fili intrecciati in sbieco.Di solito in viscosa,è morbido e lucido.Un po' biscia,però!! Fai delle cose bellissime! Baci Rò

      Elimina
  11. Grazie Ro,per avermi risposto. Il mio sogno è la ricamtrice bernina 780, ma il prezzo è proibitivo, la janome mi è sembrata molto buona. Sono andata a vedere una dimostrazione presso il rivenditore e mi ha convinto, sto prendendo tempo per comperarla, oppure la brodher 800, è una 750 rivisitata. Chi ce l'ha me ne ha parlato bene, ma la janome mi è sembrata superiore.Cosa ne pensi? Ciao e grazie DonatellaM

    RispondiElimina
  12. Grazie Ro,per avermi risposto. Il mio sogno è la ricamtrice bernina 780, ma il prezzo è proibitivo, la janome mi è sembrata molto buona. Sono andata a vedere una dimostrazione presso il rivenditore e mi ha convinto, sto prendendo tempo per comperarla, oppure la brodher 800, è una 750 rivisitata. Chi ce l'ha me ne ha parlato bene, ma la janome mi è sembrata superiore.Cosa ne pensi? Ciao e grazie DonatellaM

    RispondiElimina
  13. Grazie Ro,per avermi risposto. Il mio sogno è la ricamtrice bernina 780, ma il prezzo è proibitivo, la janome mi è sembrata molto buona. Sono andata a vedere una dimostrazione presso il rivenditore e mi ha convinto, sto prendendo tempo per comperarla, oppure la brodher 800, è una 750 rivisitata. Chi ce l'ha me ne ha parlato bene, ma la janome mi è sembrata superiore.Cosa ne pensi? Ciao e grazie DonatellaM

    RispondiElimina
  14. A naso,per simpatia....perché ho delle Necchi che sono la Janome....Janome!!
    Ma questa mia è empatia!
    Aspetto l'annuncio!!

    RispondiElimina