f

Translate

giovedì 23 aprile 2015

Refashion:un pull diventa felpa



L'ho visto sulla bancarella....meno di 10 euro,nuovo,un cashmere a 4 fili che non si trovano più,di una ditta che fa un bel cashmere....bello anche il colore, un azzurro ghiaccio assolutamente di tendenza per la nuova stagione...




Modello sbagliato...ecco perché era su quella bancarella!!
Il collo a cratere non è elastico ed evidentemente si è rotto alla prima prova in più punti!


Per mia fortuna!!
E se non entra dalla testa si può sempre trasformare in una maglia aperta davanti,nooo???
Una specie di felpa superlusso....
Andiamo con il riciclo!!

Ho proceduto così e la tecnica si può applicare ad ogni pull .

-Imbastisco il centro davanti seguendo il solco tra le maglie...



-Seleziono questo punto.Se la maglia è più sottile sarà necessario stringere e/o accorciare il punto...
-Diminuisco la pressione del piedino.



-Impunturo con questo punto a destra e a sinistra dell'imbastitura...



-Ecco il pull impunturato al centro davanti...




--Con coraggio-ci vuole sempre nella vita per compiere grandi gesta!!-taglio esattamente tra le due impunture...





-Bene.Le maglie sono assicurate dallo zigzag ed il pull è rifinito sul davanti...
-Appunto la cerniera apribile sul dritto...



-La imbastisco...



-Dal rovescio,con il piedino per cerniere impunturo a ca.3mm. dai denti della zip.
Ho spostato l'ago più vicino alla cerniera.
Alla fine dello scollo -ho cominciato dall'orlo- inserisco 2 cm. di inizio grograin tra la cerniera e la maglia...


-Sul dritto....rivolto sulla zip il gros e lo impunturo :
-1 volta a cm.0,5 accanto ai dentini della cerniera lampo -per far scorrere bene il cursore-
-2 volte sul lato esterno,in punta e a cm. 0,5.
Il piedino è quello a lamella centrale per l' impuntura in punta.



Alla fine del gros,nell'orlo,lo ripiego in sotto per cm. 2 ca.
Il grosgrain è in viscosa,abbastanza morbido per seguire la maglia.
L'interno risulterà così...



E così l'esterno...



Naturalmente ho aggiustato il collo!! Il risultato finale del refashion.....



Una goduria quando la sera fa ancora freschino!
A presto






26 commenti:

  1. Che bella idea Rò, il golfino rinnovato oltre che carino sembra molto confortevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Non sai quanto è calduccio....e ci faccio la fanatica!!!
      Baci Rò

      Elimina
  2. Fantastico! Avevo visto altri refashion di pullover, ma di solito prima si taglia e poi si sorfila: la tua soluzione mi piace molto di più! Pulitissima, come sempre... E mi ha ispirato: ho giusto un maglioncino rosso ciliegia che non metto più, ma che sarebbe perfetto trasformato in golfino...

    RispondiElimina
  3. Riesci sempre a meravigliarmi! Ciaooo

    RispondiElimina
  4. ero riuscita a misurare il mio entusiasmo per i tuoi futuri proggetti(dvd ecc ecc) e quindi aspettare fiduciosa...... ed eccoti, proporci un tutorial fantastico su come cambiare una maglia e trasformarla con semplici e pochi passaggi in una giacchina favolosa!!!!
    un bacio Rosa

    RispondiElimina
  5. Hai fatto un super riciclo.
    Mi piace tantissimo l'aggiunta del gros, gli conferisce un tocco sportivo e moderno in più.

    RispondiElimina
  6. Bellissimo riciclo, lo copierò senz'altro alla prima occasione!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte voi....mi avete fatto venir voglia di riciclare .....di più!!!
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Scusa .........maglioncini .......

    RispondiElimina
  10. Bello, come sempre, ma ho un quesito: perchè la prima volta hai diminuito la pressione del piedino? Quand'è che si deve modificare la pressione del piedino in generale? OOps i quesiti sono diventati 2...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho diminuito la pressione del piedino di modo che la maglia,gonfia e soffice,non venisse trascinata troppo dal trasporto.Certo,allentando la pressione del piedino,bisogna controllare e seguire meglio mentre si cuce....La regola della pressione,aumentare con tessuti spessi ed allentare con tessuti delicati, non vale sempre....

      Elimina
  11. Carino! Complimenti per il tuo cardigan e per la giacca Chanel che adoro! Una domandina veloce: devo accorciare lunghezza vita dietro di un corpo di 1,5 cm e il davanti di 1 cm. Ho fatto una piega nel fianco di 1,5. Posso aggiungere 0.5 cm alzando punto spalla e collo del davanti o devo per forza alzare il tutto partendo da metà giro manica? Grazie mille e buon weekend.

    RispondiElimina
  12. Ops intendevo dire corpino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accorcia il dietro cominciando con 1,5 cm. al centro dietro e finendo a cm.1 sul fianco.Un piccolissimo cugno in orizzontale.Accorcia il davanti di cm.1.
      Non dovrai toccare né giri né spalla....D'altra parte la differenza tra lunghezza dietro e davanti del corpino mi dice che la figura è leggermente rovesciata all'indietro ,ma niente cambia sul fianco!
      Fammi sapere e grazie per icomplimenti.
      Buon W.E. anche a te.

      Elimina
  13. Ma tu Rò non possiedi delle mani , ma due bacchette magiche..
    Come si può solo accostarsi ad una trasformazione così perfetta?
    Iscrizione assicurata..e spero tanto in un tuo gentile ricambio..
    Una buona domenica e un bacio, grazie!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Grazie al tuo prezioso aiuto la modifica il punto vita ora è perfetto. Sto tentando di costruire il modello base del corpino seguendo il metodo Burgo. Al primo tentativo ho sbagliato a prendere le misure (mi sono dovuta arrangiare da sola ....). La cosa che però noto (anche al mio primo tentativo) è che il punto spalla si alza e sbocca. Per farlo aderire bene praticamente devo togliere 1.5 cm (!), poi si forma una piega che dal sottobraccio sale + o - verticale sulla schiena . Un vecchio manuale mi dice di portare il punto spalla dietro sul davanti e di abbassare anche il sottobraccio della stessa misura. Se disegno il corpino ex novo alzando direttamente livello degli scalfi di 1.5 cm rimedio al difetto? Oppure c'è una soluzione migliore? Grazie mille anche per il futuro, eh sì perchè a disegnare la manica non ci sono ancora arrivata ... quindi preparati alle mie numerose domande! Sono una precisina. Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fitting è complesso ed un difetto ha tante varianti....
      Mi puoi dire dove sbocca esattamente il punto spalla??Collo?Giro ??
      Hai provato il modello intero ed il difetto è sulle due spalle?
      Hai la schiena dritta o leggermente curva??
      Aspetto notizie...se vuoi puoi anche scrivermi sulla email dove posso aggiungere schemi e disegni.
      A presto

      Elimina
  15. Dove trovo la tua mail? La tecnologia ed io non siamo molto amiche, senza l'aiuto di mia figlia non sarei nemmeno riuscita ad entrare nel blog! Sono un disastro.Comunque il corpino aderisce bene nel girocollo ma si alza alla fine delle spalle dove si attacca il braccio da entrambi i lati in modo uguale, praticamente tra la fine della spalla e il tessuto c'è uno spazio vuoto. La schiena non so, ho il classico buco in vita dietro che mi obbliga sempre anche a riprendere i pantaloni, quindi penso probabilmente un po' curva. Penso che le mie spalle siano più basse rispetto allo standard di 4,5 cm dal collo e probabilmente anche un filo in avanti. Mamma mia quanto difetti ... che tragedia. Lo so che non è facile senza vedere di persona, ma spero di essermi spiegata bene. Anche per questo è per le tue risposte sempre rapide ti sono molto grata! Buona giornata

    RispondiElimina
  16. Bel lavoro Ro, mi piace l'uso del grograin! Ciao Anietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anietta,grazie!!
      Ho fatto lo stesso lavoro su di una felpa chiusa davanti con un gros leggermente a contrasto che gli dà un'aria supersportiva.
      Da provare.
      Baci Rò

      Elimina